ALL4CLIMATE – Agenda eventi 21-27 giugno

All4Climate-Italy2021 è un’iniziativa, lanciata dal ministero dell’Ambiente in collaborazione con il programma di comunicazione sui cambiamenti climatici della Banca Mondiale, assieme alla Regione Lombardia e al Comune di Milano. Il programma punta a promuovere un percorso aperto a tutti finalizzato al confronto e al dialogo sulle sfide e le buone pratiche legate al tema dei cambiamenti climatici e agli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

Sono già oltre 380 gli eventi inseriti nel cartellone che rappresenta il percorso di avvicinamento alla COP26 di Glasgow e alla Pre-Cop che si terrà in Italia.

Inoltre, visto il gran numero di richieste e il ritmo con cui continuano ad arrivare al Ministero della Transizione Ecologica, si è deciso di prorogare al 10 settembre il termine per la presentazione delle proposte di nuovi eventi.

Ecco gli eventi della settimana da lunedì 21 a domenica 27 giugno.

 

Lunedì 21-26 giugno – Tutta la giornata – ON LINE

Summer School sulla fiscalita ambientale europea

La Summer School in European Environmental Taxation (SUSEET), scuola di alta formazione, organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza della Università di Napoli Federico II, cofinanziata dalla Commissione Europea nell’ambito delle azioni Jean Monnet, si svolgerà dal 21 al 26 giugno 2021 in modalità online.

La Scuola è rivolta a laureandi/dottorandi in economia, giurisprudenza e scienze politiche, nonché giovani appassionati della materia. L’obiettivo è quello di fornire ai partecipanti specifiche competenze sul tema della fiscalità ambientale, così centrale in questo momento storico, attraverso una serie di lezioni svolte da esperti nazionali ed europei.
Il key staff di SUSEET è composto da membri di alto profilo che hanno maturato esperienze di ricerca o professionali in tema di fiscalità ambientale. Le sessioni si articoleranno con la partecipazione di numerosi ospiti provenienti dall’accademia, dalle istituzioni nazionali ed europee, nonché dal mondo imprenditoriale coinvolto nella transizione ecologica.

Le sessioni si svolgeranno in inglese e si compongono di lezioni frontali, laboratori, tavole rotonde e una serie di attività interattive con i discenti

 

21 giugno

Sessione mattutina:
Introduzione allo studio della fiscalità ambientale
Sessione pomeridiana:
La complessa definizione della tassazione ambientale

 

22 giugno

Sessione mattutina:
Tassazione ambientale ed aiuti di stato
Sessione pomeridiana:
Il ruolo della Corte di giustizia dell’Unione europea nella definizione della tassazione ambientale

 

23 giugno

Sessione mattutina:
Mercato unico e fiscalità ambientale
Sessione pomeridiana:
Adeguamenti fiscali alle frontiere in campo ambientale

 

24 giugno

Sessione mattutina:
Fiscalità ambientale e circular economy
Sessione pomeridiana:
Strumenti economici per una ripresa verde e inclusiva

 

25 giugno

Sessione mattutina:
La fiscalità dell’energia
Sessione pomeridiana:
La fiscalità ambientale nell’analisi di alcune fattispecie europee

 

26 giugno

Sessione mattutina:
Le possibili prospettive per una concreta  riforma fiscale in campo ambientale
Lavori finali dei discenti e party virtuale di saluto

 

—————————

 

Martedì 22 giugno – ore 14 – Palazzo Biscari, Via Museo Biscari 10, Catania

G20 educazione e lavoro

In occasione della Ministeriale del G20 sull’educazione, il tema al centro di questo evento – organizzato dal Future Food Institute – sarà la climate literacy, e l’importanza della sua implementazione nell’agenda delle istituzioni per favorire uno sviluppo sostenibile. In questo quadro, l’educazione gioca un ruolo fondamentale e deve essere accessibile a tutti.

 

Martedì 22 giugno – ore 18,30 – Palazzo Biscari, Via Museo Biscari 10, Catania

Giovedì 24 giugno – ore 21 – Palazzo Biscari, Via Museo Biscari 10, 95131 Catania

Conversazioni con i “Climate Shapers”

In questi eventi organizzati dal Future Food Institute, una serie di interviste ai Climate Shapers: giovani pensatori e facilitatori, esperti da tutto il mondo, ispirati e motivati ad agire nel mondo reale per combattere il cambiamento climatico e i suoi impatti, per scoprire gli ingredienti più  importanti del cambiamento, le loro motivazioni, i loro progetti e tutte le azioni climatiche che stanno implementando nei loro territori.

 

Martedì 22 giugno – ore 9,00 – ON LINE

Foreste e cambiamenti climatici: tra mitigazione e adattamento.

La serie di eventi, che vedranno la partecipazione di esperti provenienti da università e centri di ricerca pubblici e privati (CREA, CNR, CMCC), verrà sviluppata come una vera e propria collezione di contributi formativi tecnico-scientifici che rispondano all’obiettivo preposto. In particolare, si vuole mettere in evidenza come le foreste, da un lato, subiscano gli effetti dei Cambiamenti Climatici, mentre, dall’altro, se gestiti in maniere sostenibile, contribuiscano alla loro mitigazione. Nell’ambito di questo ciclo di seminari verranno dapprima affrontati i temi delle cause dei Cambiamenti Climatici a livello locale e globale e delle principali conseguenze (anche in termini di servizi ecosistemici erogati) sui sistemi forestali. Al riguardo verranno esposte e discusse con i partecipanti (i) le conseguenze di regimi climatici alterati in termini di un maggiore rischio di disastri naturali (es. incendi) ed aumento del deperimento delle foreste, e (ii) il potenziale ruolo della foresta urbana e peri-urbana nel ridurre l’inquinamento atmosferico. Le relazioni riporteranno anche alcune ipotesi di gestione utili a favorire la resilienza dei popolamenti forestali e a migliorarne l’efficienza in termini di servizi ecosistemici prodotti. Il trasferimento di questi concetti di base sarà il presupposto per affrontare gli argomenti di un secondo e un terzo ciclo di seminari. In particolare, il secondo ciclo di seminari si terrà tra settembre ed ottobre 2021 e avrà come tema principale la presentazione dei principali strumenti di mitigazione e adattamento nella gestione delle foreste mediterranee. Il terzo ciclo di seminari (Aprile 2022) avrà infine come oggetto quello di presentare gli strumenti di supporto ad una pianificazione e gestione forestale adattativa elaborati nell’ambito del progetto LIFE AForClimate. Tutti i seminari verranno registrati e verranno messi a disposizione di chi volesse fruirne sulla piattaforma online elaborata da un nostro progetto partner LIFE GoProFor.

 

Mercoledì 23, giovedì 24, venerdì 25 giugno – ore 10,00 – Tempio del Futuro Perduto, Via Luigi Nono 9 – Milano

L’arte dei giovani: “La nostra battaglia per un futuro più verde”

Organizzato da “Photography for future”, una manifestazione artistica per crisi climatica, deforestazione e dei nostri sforzi per un futuro più sostenibile. Con la presenza di opere d’arte di ragazzi, fotografi professionisti, film-makers, ed interventi di esperti, l’evento si svolgerà per diversi giorni e mira a dare voce ai più colpiti.

 

Giovedì 24 giugno  – ore 9,30 – ON LINE

Geopolitica della transizione energetica
Un nuovo concetto di sicurezza energetica sta emergendo con la spinta verso l’energia pulita. Le fonti rinnovabili faciliteranno l’indipendenza energetica mentre diminuirà l’importanza delle fonti fossili. Questo evento, organizzato dall’Ambasciata Britannica, dall’ISPI e dall’Enel Foundation, approfondirà le implicazioni geopolitiche della transizione.

 

Venerdì 25 giugno – ore 14,30 – ON LINE

La ricerca spaziale ai fini del monitoraggio ambientale  

Un excursus – organizzato dall’Enviromental Defense Fund – sui nuovi strumenti tecnologici frutto della ricerca spaziale per affrontare le emissioni dal settore Oil & Gas, con particolare riferimento al CH4. L’evoluzione tecnologica dei rilevamenti spaziali permette di identificare e quantificare le emissioni dall’intero ciclo del gas naturale così da segnalarle e indurre rimedi.

 

Tutte le informazioni e i link per partecipare agli eventi on line su https://all4climate2021.org/it/

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DALLA FONTE

Condividi contenuto

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Altri contenuti in Rassegna

CONTATTACI

Inviaci la tua richiesta e ti contatteremo appena possibile

Contatto Telefonico

+39 085.9047212

La sicurezza alimentare non è solo una caratteristica del prodotto ma il frutto dell’ingegneria dei processi di produzione, confezionamento e distribuzione nella filiera. La nostra consulenza è completa e fattiva durante l’intero percorso e nel dettaglio riferita a:

Etichette alimentari -Visto si stampi: realizzare un’etichetta legale

Servizi per l’esportazione: Etichettatura estera, Food Safety Plan e PCQI

Pacchetti HACCP personalizzati

Certificazioni Volontarie (BRC, IFS, ISO 9001, FSSC 22000); Certificazione BIO; Certificazione Vegan; certificazione Halal

Audit di seconda parte

Miglioramento di Tecnologie, Produzione, R&D

Gap Analysis

Conformità MOCA

Sicurezza Agroalimentare

Esperienza pluriennale nell’ambito della consulenza ADR per pianificare e garantire la sicurezza del trasporto di merci e di rifiuti pericolosi su strada.  La complessa ed ampia materia prevede il trasferimento di specifiche competenze anche alle figure degli operatori coinvolti: imballatore, speditore, riempitore, trasportatore, addetto al controllo in accettazione. Il nostro Studio può offrire supporto alle imprese per adempiere alla normativa, con audit, formazione e procedure operative.

Esperienza pluriennale per l’espletamento delle pratiche di Prevenzione Incendi: Domanda di esame progetto al fine di ottenere il parere di conformità, Domanda di sopralluogo per il rilascio del CPI, Dichiarazione di inizio attività

Consulenza ADR e Antincendio

Controllo prescrizioni autorizzative, gestione delle scadenze ambientali, assistenza nell’attuazione di prescrizioni in seguito ad Ispezione ambientali/sopralluoghi di organi di controllo, pianificazione dei monitoraggi, attribuzione codici EER, supporto alla compilazione FIR e registri di carico e scarico, MUD e O.R.SO. (Osservatorio Rifiuti), pratiche per spedizioni transfrontaliere, verifica della fattibilità per nuovi impianti, formazione operativa, anche on line e personalizzata per i vari livelli di inquadramento delle risorse umane.  

Gestione Adempimenti Ambientali

Lo Studio si occupa di Alta Formazione su tematiche inerenti la normativa Ambientale, trasporto merci pericolose su strada, Agroalimentare, modelli organizzativi di impresa, Sistemi di Gestione Aziendale.  

Corsi di legislazione ambientale per imprenditori, quadri, responsabili gestione ambientale, personale operativo. Corsi su misura per singole organizzazioni per implementazione ISO 14001 e OHSAS 18001, compliance ADR, Corsi di strategia ambientale per il posizionamento del marchio e del servizio, Marketing e comunicazione ambientale d’impresa, modelli organizzativi.

Formazione

Pianificazione e interpretazione delle misure strumentali e indagini analitiche per la rappresentazione del livello di qualità delle matrici ambientali nel sito, delle prestazioni di processo, di prodotto, delle caratteristiche dei luoghi di lavoro. Consulenza per i laboratori di prova, per la progettazione di sistemi ISO 9001/17025. Analisi della appropriatezza delle metodiche UNI alla prova, verifica di attendibilità del campionamento

Analisi, Autocontrolli e indagini strumentali e qualità dei laboratori di prova

Competenza, passione ed esperienza pluriennale, per committenza sia Privata che Pubblica, nell’ambito della progettazione ed esecuzione delle indagini preliminari, caratterizzazione, Analisi di rischio sanitario- ambientale, progetti operativi di bonifica di siti contaminati, direzione lavori e monitoraggio sino a certificazione di collaudo, riqualificazione urbana di brownfields, dragaggi e opere marittime, con partners.

Bonifiche e Riqualificazione siti contaminati

Consulenza, progettazione, redazione della documentazione e assistenza durante il procedimento amministrativo per l’ottenimento di Provvedimento Autorizzativo Unico Regionale (P.A.U.R), Studi di Impatto Ambientale (S.P.A, V.I.A.), Valutazione Ambientale Strategica di Piani e programmi (VAS), Autorizzazione integrata ambientale (A.I.A.), Autorizzazione Unica (ex art. 208 D.Lgs. 152/06 e s.m.i.), Procedura Semplificata per il recupero rifiuti (ex artt. 214-216 D. Lgs. 152/06 e s.m.i.), Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) per emissioni in atmosfera, scarichi, rumore, studio di ricaduta impatto odorigeno, Iscrizione Albo Nazionale Gestori Ambientali per tutte le categorie, assunzione responsabilità tecnica per impianti di trattamento rifiuti, bonifiche siti contaminati, intermediazione e trasporto rifiuti.

Consulenza e Progettazione pratiche per ottenimento autorizzazioni ambientali

Il progetto viene coordinato dallo studio di fattibilità e bancabilità fino all’esecutivo, dalla selezione dei fornitori, alla preparazione del cantiere, dalla direzione lavori al collaudo e gestione dell’impianto: seguiamo tutte le pratiche amministrative, burocratiche e tecniche, offrendo garanzia in termini di qualità, tempi di esecuzione e performance.

Sviluppiamo sistemi di economia circolare, per il recupero di materia, produzione di biometano, intercettando le esigenze dinamiche del mercato sotto il profilo dell’inquadramento normativo,  costruttivo, delle best practices e della sicurezza.

Progettazione piattaforme di gestione rifiuti

Prevenzione, Inquinamento, danno ambientale, responsabilità d’impresa: da oltre 20 anni abbiamo sviluppato una competenza trasversale di carattere tecnico ma con un compiuto inquadramento giuridico del caso. Forniamo alle imprese perizie specialistiche e assistenza nei procedimenti penali, nelle trattative contrattuali, in percorsi merge & acquisition, in sede Arbitrale, in sede di responsabilità amministrativa degli Enti secondo Modelli 231/01, nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Assistenza tecnico legale

Aurelio Mazziotti

Technical Designer

Davide Fierro

Geologo

Annalisa Brandelli

Coordinatrice Attività

Anna Lisa Brandelli

Coordinatrice Attività

Aurelio Mazziotti

Technical Designer

Geometra

Rilievi, attività di disegno tecnico (CAD).

Analisi cartografia e documenti di  pianificazione territoriale.

Supporto nella gestione dei cantieri di bonifica e di realizzazione infrastrutture.

Aggiornamento normativo.

Adempimenti e registrazioni ambientali.

Davide Fierro

Geologo

Relazioni geologiche e idrogeologiche.

Progettazione bonifiche e gestione cantieri di bonifica.

Analisi cartografia e documenti di  pianificazione territoriale.

Utilizzo GIS.

Rilievi fotografici con drone

Anna Lisa Brandelli

Coordinatrice Attività

Ingegnere Civile.

Pianificazione attività di studio.

Progettazione e servizi di permitting ambientale, tra cui Valutazioni di Impatto ambientale, AIA, AUA.

Progettazione e implementazione Sistemi di Gestione Aziendali.

Perizie.

Progettazione antincendio.

Responsabile Tecnico per la gestione delle bonifiche.

Auditor Ambiente e Qualità.

Formatore.