CORALLO “Un mediterraneo di biodiversità”

Palermo, 25 settembre 2023 – Con musica, narrazioni e proiezioni è andato in scena domenica sera all’Orto Botanico di Palermo Un Mediterraneo di Biodiversità, un appuntamento promosso da Arpa Sicilia, che ha puntato i riflettori sul tema degli habitat marino-costieri.

CORALLO+SI è il nome del progetto che coinvolge i siti siciliani del Parco Nazionale di Pantelleria, le aree marine protette del Plemmirio, Capo Milazzo, Ustica, Pelagie e la riserva naturale terrestre di Lampedusa e che è stato sviluppato in continuità sul tema dopo CORALLO Correct Enjoyment (and Awareness Raising) of Natura 2000 Locations che ha coinvolto in prima battuta le isole di Lipari, Filicudi, Panarea e Basiluzzo, Salina e l’area marina protetta del Plemmirio.

La manifestazione, che ha visto la presenza di diversi ospiti istituzionali, è stata voluta dal direttore generale di Arpa Sicilia Vincenzo Infantino, ed è stata l’occasione per fare il punto sul lavoro svolto e condividere emozioni e suggestioni su questo progetto, che ha avuto per coordinatore Ignazio Cammalleri e per responsabile scientifico Rosanna Costa.

Sul palcoscenico si sono alternati l’attrice Stefania Blandeburgo, la giovane cantante Ginevra Gilli con la sua arpa e l’attore Salvo Piparo, che ha letto e interpretato Amuri, un testo scritto per la serata da Alberto Samonà, direttore artistico della serata. È stato poi proiettato il trailer del nuovo docufilm realizzato dal regista e cineoperatore Riccardo Cingillo con CORALLO+SI, dopo il precedente intitolato CORALLO, racconta la biodiversità, premiato quest’anno alla settima edizione dell’Aqua film festival di Roma. A chiudere la serata, la musica popolare siciliana con Simona Sciacca, accompagnata dalla sua band, che ha cantato alcuni brani patrimonio popolare dell’Isola, tra cui Cu ti lu dissi di Rosa Balistreri.

Tra i viali dell’Orto Botanico, poi, è stata allestita una mostra fotografica di Santo Tirnetta, fotografo terrestre e subacqueo, con alcuni scatti molto suggestivi sull’habitat marino, e un igloo, struttura didattico informativa, in cui i visitatori, grazie a tecnologie digitali, hanno potuto scoprire alcuni dei contenuti dei siti di progetto e sono stati proiettati, attraverso i suoni e le luci, all’interno della profondità del mare grazie a un sofisticato proiettore e alle immagini diffuse in maniera immersiva. L’organizzazione generale della serata è stata di Terzo Millennio Progetti Artistici.

“I progetti CORALLO e CORALLO+SI ci hanno dato l’opportunità di condividere la bellezza della natura e della biodiversità – ha sottolineato il direttore generale di Arpa Sicilia Vincenzo Infantino – utilizzando video-tecnologie avanzate come strumenti di comunicazione, per riconnettere l’uomo alla natura, tra esperienza ed educazione al rispetto e alla tutela. In questo senso l’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Sicilia, con circa 300 persone, ha il ruolo di tenere il polso alla natura, sentire il battito e monitorare il suo stato”.

“Ci hanno permesso di documentare un patrimonio di dati di biodiversità delle isole minori e della Sicilia – ha affermato Ignazio Cammalleri, coordinatore del progetto e direttore dell’UOC Ricerca & Innovazione di Arpa Sicilia –. Ognuna di queste isole conserva specie ed habitat, espressione del proprio substrato che le caratterizza in paesaggi unici.Le tecnologie innovative utilizzate nei due progetti ci hanno permesso di potenziare la fruizione sostenibile eimmersiva del patrimonio naturale e culturale custodito nei siti coinvolti. Continueremo con la stessa passione dei tre anni di lavori, a disseminare i risultati anche a chiusura del progetto, attraverso Arpa Sicilia che ha un grande compito: proteggere e promuovere l’ambiente”.

“I due progetti puntano a rafforzare la relazione tra visitatore e area naturale attraverso una comunicazione d’impatto che consente di svelare gli elementi che compongono il mosaico paesaggistico terrestre e marino, suscitando curiosità ed interesse – ha dichiarato Rosanna Costa dell’UOC Ricerca & Innovazione e responsabile scientifico del progetto per Arpa Sicilia. Allo stesso tempo – ha aggiunto – valorizza i territori, trasferendo al visitatore nuove conoscenze sull’identità dei luoghi, al fine di favorire il cambiamento verso atteggiamenti orientati alla sostenibilità”.

Al termine della serata, Arpa Sicilia ha preannunciato che il Progetto Corallo proseguirà con una nuova iniziativa, intitolata “Dove il mare non c’è”: ovvero, portare l’esperienza del mare e della natura nei luoghi della sofferenza: ospedali, carceri, Rsa e in altri ancora, per donare una possibilità di bellezza, un attimo di vita migliore a chi soffre.

CORALLO e CORALLO+SI sono stati finanziati dal programma INTERREG VA Italia-Malta 2014-2020.Tra i partner:l’Università di Malta, l’Environment and Resources Authority, Heritage Malta, GhanjnsielemlocalCouncil, Arpa Sicilia, l’Università degli Studi di Palermo – Dipartimento di Scienze e tecnologie biologiche, chimiche e farmaceutiche, il Consorzio Plemmirio– Area marina protetta Plemmirio (SR) e il Consorzio di ricerca per lo Sviluppo di Sistemi Innovativi Agroambientali (CoRiSSIA).Partner associati, l’Ente Parco Nazionale Isola di Pantelleria, le Aree marine protette Pelagie, Capo Milazzo e Isola di Ustica.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DALLA FONTE

Condividi contenuto

Altri contenuti in Rassegna

Fonte: SNPA Nazionale

In ricordo di Cinzia Callegari

È con enorme tristezza che annunciamo la scomparsa improvvisa di Cinzia Callegari, da sempre anima e cuore di Arpae Emilia-Romagna. Aveva 67 anni e da

Leggi tutto »

CONTATTACI

Inviaci la tua richiesta e ti contatteremo appena possibile

Contatto Telefonico

+39 085.9047212

La sicurezza alimentare non è solo una caratteristica del prodotto ma il frutto dell’ingegneria dei processi di produzione, confezionamento e distribuzione nella filiera. La nostra consulenza è completa e fattiva durante l’intero percorso e nel dettaglio riferita a:

Etichette alimentari -Visto si stampi: realizzare un’etichetta legale

Servizi per l’esportazione: Etichettatura estera, Food Safety Plan e PCQI

Pacchetti HACCP personalizzati

Certificazioni Volontarie (BRC, IFS, ISO 9001, FSSC 22000); Certificazione BIO; Certificazione Vegan; certificazione Halal

Audit di seconda parte

Miglioramento di Tecnologie, Produzione, R&D

Gap Analysis

Conformità MOCA

Sicurezza Agroalimentare

Esperienza pluriennale nell’ambito della consulenza ADR per pianificare e garantire la sicurezza del trasporto di merci e di rifiuti pericolosi su strada.  La complessa ed ampia materia prevede il trasferimento di specifiche competenze anche alle figure degli operatori coinvolti: imballatore, speditore, riempitore, trasportatore, addetto al controllo in accettazione. Il nostro Studio può offrire supporto alle imprese per adempiere alla normativa, con audit, formazione e procedure operative.

Esperienza pluriennale per l’espletamento delle pratiche di Prevenzione Incendi: Domanda di esame progetto al fine di ottenere il parere di conformità, Domanda di sopralluogo per il rilascio del CPI, Dichiarazione di inizio attività

Consulenza ADR e Antincendio

Controllo prescrizioni autorizzative, gestione delle scadenze ambientali, assistenza nell’attuazione di prescrizioni in seguito ad Ispezione ambientali/sopralluoghi di organi di controllo, pianificazione dei monitoraggi, attribuzione codici EER, supporto alla compilazione FIR e registri di carico e scarico, MUD e O.R.SO. (Osservatorio Rifiuti), pratiche per spedizioni transfrontaliere, verifica della fattibilità per nuovi impianti, formazione operativa, anche on line e personalizzata per i vari livelli di inquadramento delle risorse umane.  

Gestione Adempimenti Ambientali

Lo Studio si occupa di Alta Formazione su tematiche inerenti la normativa Ambientale, trasporto merci pericolose su strada, Agroalimentare, modelli organizzativi di impresa, Sistemi di Gestione Aziendale.  

Corsi di legislazione ambientale per imprenditori, quadri, responsabili gestione ambientale, personale operativo. Corsi su misura per singole organizzazioni per implementazione ISO 14001 e OHSAS 18001, compliance ADR, Corsi di strategia ambientale per il posizionamento del marchio e del servizio, Marketing e comunicazione ambientale d’impresa, modelli organizzativi.

Formazione

Pianificazione e interpretazione delle misure strumentali e indagini analitiche per la rappresentazione del livello di qualità delle matrici ambientali nel sito, delle prestazioni di processo, di prodotto, delle caratteristiche dei luoghi di lavoro. Consulenza per i laboratori di prova, per la progettazione di sistemi ISO 9001/17025. Analisi della appropriatezza delle metodiche UNI alla prova, verifica di attendibilità del campionamento

Analisi, Autocontrolli e indagini strumentali e qualità dei laboratori di prova

Competenza, passione ed esperienza pluriennale, per committenza sia Privata che Pubblica, nell’ambito della progettazione ed esecuzione delle indagini preliminari, caratterizzazione, Analisi di rischio sanitario- ambientale, progetti operativi di bonifica di siti contaminati, direzione lavori e monitoraggio sino a certificazione di collaudo, riqualificazione urbana di brownfields, dragaggi e opere marittime, con partners.

Bonifiche e Riqualificazione siti contaminati

Consulenza, progettazione, redazione della documentazione e assistenza durante il procedimento amministrativo per l’ottenimento di Provvedimento Autorizzativo Unico Regionale (P.A.U.R), Studi di Impatto Ambientale (S.P.A, V.I.A.), Valutazione Ambientale Strategica di Piani e programmi (VAS), Autorizzazione integrata ambientale (A.I.A.), Autorizzazione Unica (ex art. 208 D.Lgs. 152/06 e s.m.i.), Procedura Semplificata per il recupero rifiuti (ex artt. 214-216 D. Lgs. 152/06 e s.m.i.), Autorizzazione Unica Ambientale (A.U.A.) per emissioni in atmosfera, scarichi, rumore, studio di ricaduta impatto odorigeno, Iscrizione Albo Nazionale Gestori Ambientali per tutte le categorie, assunzione responsabilità tecnica per impianti di trattamento rifiuti, bonifiche siti contaminati, intermediazione e trasporto rifiuti.

Consulenza e Progettazione pratiche per ottenimento autorizzazioni ambientali

Il progetto viene coordinato dallo studio di fattibilità e bancabilità fino all’esecutivo, dalla selezione dei fornitori, alla preparazione del cantiere, dalla direzione lavori al collaudo e gestione dell’impianto: seguiamo tutte le pratiche amministrative, burocratiche e tecniche, offrendo garanzia in termini di qualità, tempi di esecuzione e performance.

Sviluppiamo sistemi di economia circolare, per il recupero di materia, produzione di biometano, intercettando le esigenze dinamiche del mercato sotto il profilo dell’inquadramento normativo,  costruttivo, delle best practices e della sicurezza.

Progettazione piattaforme di gestione rifiuti

Prevenzione, Inquinamento, danno ambientale, responsabilità d’impresa: da oltre 20 anni abbiamo sviluppato una competenza trasversale di carattere tecnico ma con un compiuto inquadramento giuridico del caso. Forniamo alle imprese perizie specialistiche e assistenza nei procedimenti penali, nelle trattative contrattuali, in percorsi merge & acquisition, in sede Arbitrale, in sede di responsabilità amministrativa degli Enti secondo Modelli 231/01, nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Assistenza tecnico legale

Aurelio Mazziotti

Technical Designer

Giovanna Brandelli

Founder
Progettista
Ingegnere Chimico

Annalisa Brandelli

Coordinatrice Attività

Anna Lisa Brandelli

Coordinatrice Attività

Aurelio Mazziotti

Technical Designer

Geometra

Rilievi, attività di disegno tecnico (CAD).

Analisi cartografia e documenti di  pianificazione territoriale.

Supporto nella gestione dei cantieri di bonifica e di realizzazione infrastrutture.

Aggiornamento normativo.

Adempimenti e registrazioni ambientali.

Giovanna Brandelli

Founder
Progettista
Ingegnere Chimico

 

Progettazione e servizi di permitting ambientale, tra cui Valutazioni di Impatto ambientale, AIA, AUA.

Verifica e Redazione di rapporti di due diligence

Ispezioni ambientali ed Esperto DLGS 231

Responsabile Tecnico per la gestione delle bonifiche.

Auditor Ambiente

Formatore

Anna Lisa Brandelli

Coordinatrice Attività

Ingegnere Civile.

Pianificazione attività di studio.

Progettazione e servizi di permitting ambientale, tra cui Valutazioni di Impatto ambientale, AIA, AUA.

Progettazione e implementazione Sistemi di Gestione Aziendali.

Perizie.

Progettazione antincendio.

Responsabile Tecnico per la gestione delle bonifiche.

Auditor Ambiente e Qualità.

Formatore.